Miniere nel Blu nel dettaglio

 

Il sentiero nel dettaglio

 

Miniere nel Blu è un trekking costiero formato da quattro tappe che permettono di attraversare tutta la Costa Verde e oltre, raggiungendo le località di Masua, Nebida e Fontanamare. Il percorso originario è pensato per il bivacco, è tuttavia possibile organizzare le tappe dormendo in Hotel/B&B. Per chi volesse rendere l’itinerario più ‘morbido’ è possibile diminuire il chilometraggio giornaliero ridistribuendolo Miniere nel Blu in cinque tappe.

 

Prima Tappa

Da Ingurtosu a Scivu

Chilometri totali: 16,6

Dislivello totale : 350 metri

 

La prima tappa di Miniere nel Blu corre dalla frazione di Ingurtosu passando per l’area mineraria di Naraculi sino all’esteso deserto di Piscinas. Da Piscinas una lunga camminata lungo le spiagge di Scivu conduce sino alla giunzione di quest'ultima con Pischeredda.

 

Sardegna Miniere nel Blu Naracauli

 

Sardegna Miniere nel Blu Deserto di Piscinas

 

Sardegna Miniere nel Blu Tenda Scivu

 

Seconda Tappa

Da Scivu alla stazione della forestale di Portixeddu sino alla Duna di San Nicolao

Chilometri totali: 15,7

Dislivello totale: 800 metri

 

La seconda tappa di Miniere nel Blu parte dalla spiaggia di Scivu e risale la zona costiera sino alla vedetta di Arbus per poi ridiscendere attraverso Managu e Su Tramatzu a Capo Pecora. Dal capo si raggiunge Portixeddu e la stazione delle forestale proseguendo fino alla grande dune di San Nicolao, la più alta di tutta Europa.

Sardegna Miniere nel Blu panorama pischeredda scivu

 

Sardegna Miniere Blu Manago falesie granito mare

 

Sardegna Miniere nel Blu Duna San Nicolò

 

Terza Tappa

Da Buggerru all’ovile di Canal Grande

Chilometri totali: 13,2 chilometri

Dislivello totale: 750 metri

 

La terza tappa di Miniere nel Blu prevede il trasferimento da San Nicolao a Buggerru via 4x4 per poi iniziare a camminare lungo le falesie adiacenti a Pranu Sartu raggiunendo Cala Domestica e risalendo verso il Porto di Canal Grande sino all’ovile Baraca Bruxiada dove ci fermeremo per la notte.

 Sardegna Miniere nel Blu verso Cala Domestica

 

Sardegna Miniere nel Blu Cala Domestica

 

Sardegna Miniere nel Blu Torre di Cala Domestica

 

Quarta Tappa

Da Canal Grande a Nebida sino a Fontanamare

Chilometri totali: 13,7

Dislivello totale: 550 metri

 

La quarta tappa di Miniere nel Blu riparte dall’ovile Baraca Bruxiada ridiscendendo il Canale Sa Susuia che conduce al belverdere su Canal Grande per poi raggiungere Porto Bega Sa Canna. Ammirato il belvedere sul Pan di Zucchero si ridiscende sino a Masua percorrendo la zona costeriera che conduce a Nebida. Da Nebida si punta a Sud raggiungendo la spiaggia di Fontanamare.

 

Sardegna Miniere nel Blu Pan di Zucchero Masua

 

Sardegna Miniere nel Blu Faraglioni Nebida

 

Sardegna Miniere nel Blu Laveria Nebida Pan di Zucchero

 

Cosa occarre portarsi

 

  • Zaino capienza 30-40 litri
  • Sacco a pelo
  • Tenda per la notte
  • Stuoia o meterassino per la notte
  • Lampada frontale
  • Piatto, tazza, posate personali per la cena
  • Scarpe o scarponi da trekking
  • Ciabatte da mare
  • Pantaloni lunghi e pantaloni corti
  • T-Shirt, calzini e mutande di ricambio
  • Felpa o Pile Leggero
  • Giacca a vento
  • Occhiali da sole e cappello o bandana
  • Crema solare
  • Repellente per zanzare
  • Asciugamano ed occorrente per toiletta personale
  • Costume da bagno

 

Seguici su:

https://www.facebook.com/thinkingsardinia https://www.tripadvisor.it/Attraction_Review-g187883-d8093471-Reviews-Thinking_Sardinia_Day_Adventures-Olbia_Province_of_Olbia_Tempio_Sardinia.html https://plus.google.com/b/106810377936426359008/+ThinkingsardiniaTravel/posts